IL MONDO DELLE BOCCE RITORNA A SAN GIOVANNI IN PERSICETO: AL VIA LE FINALI DEL CAMPIONATO DI SERIE A

Il Palabocce di San Giovanni in Persiceto, l’abituale dimora della Bocciofila Persicetana, sarà per il weekend del 3 e del 4 luglio la capitale italiana del mondo delle bocce. Sono in programma, con la presenza del Presidente della Federazione Italiana Bocce Marco Giunio De Sanctis, le finali del campionato italiano di serie A, del campionato femminile e di quello juniores. Il Presidente del Comitato FIB Emilia-Romagna Francesco Furlani ha predisposto nei minimi particolari il corposo programma che caratterizza la manifestazione: la kermesse inizia ufficialmente venerdì 2 luglio alle ore 18.00 con il sorteggio pubblico degli incontri presso la Sala del Consiglio del Comune di San Giovanni in Persiceto, a cui seguirà la presentazione ufficiale della manifestazione. Interverranno alla presentazione: il Presidente FIB Marco Giunio De Sanctis, il Sindaco del Comune di San Giovanni in Persiceto Lorenzo Pellegatti, il Presidente del Comitato FIB Emilia-Romagna Francesco Furlani, il Presidente della Bocciofila Persicetana Dante Tugnetti e il Delegato CONI Furio Veronesi. Sabato 3 luglio la farà da padrone la serie A femminile, con il sorteggio e la presentazione delle società di categoria, a cui seguirà la disputa delle semifinali. In contemporanea, alle ore 10.00, presso la Sala dell’Affresco del Chiostro di San Francesco, ci sarà il Consiglio Federale. Nel pomeriggio scenderanno sui campi da gioco le società di serie A e Juniores maschili. L’inizio delle partite è previsto per le ore 16.00. Domenica 4 luglio sarà il giorno clou dell’intera manifestazione. Il programma prevede alle ore 9.00 una esibizione di ginnastica sportiva eseguita dalla Scuola di ballo “Gabusi”. Alle ore 9.15 ci sarà la presentazione delle società finaliste delle categorie federali: serie A, Femminile e Juniores. Alle ore 9,30 inizieranno ufficialmente le finali, al termine ci saranno le premiazioni con cerimonia di chiusura della manifestazione. Come ha sottolineato il Presidente del Comitato FIB Emilia-Romagna, Francesco Furlani, dopo un anno e mezzo di pandemia e chiusure, non è certo stato facile per gli atleti ed impianti riuscire a ripartire ma la Bocciofila Persicetana, ospitando questa manifestazione, ha dato ancora una volta una prova della sua efficacia nonché determinazione. Un ringraziamento sentito al Presidente della Regione Stefano Bonaccini, al Comune di San Giovanni in Persiceto, alla Federazione Italiana Bocce tramite il suo Presidente Marco Giunio De Sanctis, al CONI Emilia-Romagna per il supporto, ed ovviamente alla Bocciofila Persicetana e a tutti suoi volontari senza i quali non sarebbe stato possibile l’organizzazione dell’intera manifestazione.

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti